top of page

Apnee del sonno nel bambino

Aggiornamento: 28 mar



Durante la notte il tuo bambino/a:


  • russa frequentemente?

  • dorme in posizioni strane?

  • respira con la bocca aperta?

  • sembra interrompere il respiro per alcuni secondi?

  • ha un sonno agitato?


Potrebbe avere interruzioni temporanee del flusso aereo denominate apnee. Le apnee possono provocare riduzioni, anch'esse temporanee, dell'ossigenazione del sangue. 

 

Ripetute riduzioni dell'ossigenazione, a loro volta, possono ripercuotersi sul comportamento del tuo bambino nel corso della giornata e provocare:

 

  • Difficoltà di concentrazione

  • Difficoltà di apprendimento

  • Aggressività, agitazione, iperattività


Un test semplice e non fastidioso per il piccolo ci aiuta ad individuare con precisione questa condizione.

 

Si tratta della pulsiossimetria notturna.

 

Un sensore applicato sulla cute (ad esempio a un dito) registra in continuo la saturazione di ossigeno nel sangue. I dati vengono successivamente scaricati ed interpretati dallo specialista.


Mercoledì 8 maggio dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso il Centro Salus, si terrà l’OPEN DAY nel quale la Dr.ssa Mariassunta Torricelli approfondirà questo argomento.





97 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page