top of page

Posturologia

Posturologia.jpg
Riabilitazione funzionale

 

La riabilitazione funzionale è la fase del percorso riabilitativo necessaria a risolvere attivamente deficit motori o funzionali che possono derivare da:

  • un intervento chirurgico (riabilitazione post-chirurgica)

  • un trauma

  • patologie da sovraccarico funzionale (tendini, ossa, cartilagini)

  • patologie croniche

  • alterazioni posturali

Lo scopo di questo percorso è educare nuovamente i muscoli o le articolazioni a lavorare in maniera corretta ed evitare così eccessivi stress o rigidità che sono spesso all’origine delle più comuni problematiche. Dopo una valutazione funzionale da parte del fisioterapista, si procederà a impostare una serie di esercizi mirati a risolvere il disturbo, ripristinando il corretto carico, la coordinazione, la forza e il movimento in maniera graduale e progressiva. La progressione dell’esercizio è tarata sulle richieste funzionali della persona (lavoro, sport, hobby) per permettere il ritorno alle proprie attività in sicurezza e prevenendo eventuali sovraccarichi.

A seconda della presenza di dolore o stati infiammatori, la rieducazione motoria può essere associata o integrata con terapie fisiche strumentali o terapia manuale durante la stessa seduta per ottimizzare il recupero funzionale.

Dott.ssa Francesca Girasole

Dott. Federico Mazzoni

Dott.ssa Rita Nizzoli

Dott. Luca Pellati

Rieducazione Posturale Globale RPG
(Mezieres, metodo Souchard, campo chiuso)

La Rieducazione Posturale Globale (RPG) è una tecnica di mobilizzazione che permette di armonizzare e riequilibrare l’apparato muscolo-scheletrico attraverso la distensione di tutte le catene muscolari innaturalmente irrigidite.

È indicata nei paramorfismi e dimorfismi, ovvero nelle alterazioni e nei mutamenti di sviluppo e assestamento strutturale, dell’apparato locomotore e della colonna vertebrale in particolare. Si rivolge pertanto alla cura e alla prevenzione di lombalgie, dorsalgie, cervicalgie, sciatalgie, rachialgie, sacroileiti, scoliosi e artralgie in genere.

La RPG opera attraverso diverse posture correttive tese a indurre una contrazione isometrica eccentrica, un  tipo di contrazione che permette il recupero della totale elasticità del muscolo e aumenta l’utilizzo delle unità motorie muscolari (sarcomeri), in modo da regolare i disequilibri muscolo-scheletrici e da alleviare i dolori che ne derivano. 

 

Dott.ssa Francesca Girasole

Dott.ssa Rita Nizzoli

Metodo Canali

 

Il Canali Postural Method® è un sistema di rieducazione posturale che ha il vantaggio di abbinare due momenti fondamentali: la valutazione e l’apprendimento.

Consente infatti di ottenere una valutazione completa del quadro posturale, che collega i blocchi con i compensi e questi ultimi con i sovraccarichi e le asimmetrie, identificando così le reali cause scatenanti delle disfunzioni e i disturbi futuri che ne possono scaturire.

Su questa base, viene impostato un percorso di rieducazione posturale per fare in modo che l’organismo possa cercare in modo spontaneo e non forzato le proprie curve fisiologiche e le posizioni corrette, unica condizione per poterle mantenere nel tempo.

Tramite l’apprendimento, si evita che, una volta terminato il ciclo di ginnastica posturale o rimosso il supporto esterno, come il busto, il plantare o l’apparecchio ortodontico, la situazione ritorni come prima. Si aiuterà così il bambino o l’adolescente a crescere in armonia con lo sviluppo della propria forza, sensibilizzando le sue capacità motorie e riducendo i compensi che possono alterare il suo equilibrio.

Dott. Ruggero Silingardi Seligardi

 

Ginnastica correttiva

 

È una ginnastica di prevenzione e correzione di atteggiamenti e patologie dell’apparato osteo-articolare e locomotore. Consiste nel recupero di posture corrette attraverso un programma di esercizi personalizzati. Il suo intento è migliorare e correggere i paramorfismi, ovvero le alterazioni di sviluppo e assestamento strutturale, acquisiti e non congeniti.

Dott.ssa Francesca Girasole

Dott.ssa Rita Nizzoli

Kinesiterapia attiva e passiva

 

La kinesiterapia, alla lettera “terapia del movimento” (dal greco “kinesis”), è una terapia manipolativa mirata alla rieducazione funzionale.

Esistono due tipi di kinesiterapia: la forma attiva e la forma passiva. Nel primo caso, il paziente esegue lui stesso gli esercizi terapeutici; nel secondo, il paziente subisce in modo passivo le manipolazioni e i trattamenti dell'operatore. Kinesiterapia attiva e passiva si integrano l’una con l’altra insieme a molte altre tecniche e strumentazioni, con il fine ultimo di raggiungere il completo recupero funzionale della struttura interessata.

La kinesiterapia è molto utilizzata in ambito fisioterapico e trova applicazione in tutti quei casi in cui ci sono limitazioni di movimento e di elasticità, oltre che squilibrio nelle strutture muscolo scheletriche.

È inoltre molto indicata in caso di eventi traumatici come fratture, lussazioni, lesioni legamentose e muscolari, e trova grande applicazione dopo interventi chirurgici come per esempio le protesi d'anca e le ricostruzioni legamentose e capsulari di spalla. Viene inoltre utilizzata anche in caso di patologie reumatiche e del sistema nervoso.

 

Dott.ssa Francesca Girasole

Dott. Federico Mazzoni

Dott.ssa Rita Nizzoli

Dott. Luca Pellati

Potenziamento muscolare con macchine isotoniche

 

La palestra del Centro Salus di Reggio Emilia è attrezzata con macchine isotoniche (leg extension, leg press, Kinesis Personal-Technogym), aerobiche (bike, run, step), piccoli attrezzi, fit ball e Pancafit®.

Il potenziamento muscolare con macchine isotoniche è finalizzato al miglioramento e al consolidamento della forza e della resistenza muscolare. Si rivolge all’allenamento di specifici gruppi muscolari e si serve di macchine che utilizzano un movimento guidato dei pesi.

Le macchine isotoniche, insieme ad altri attrezzi ed esercizi mirati, sono usate anche per il recupero della postura corretta. In modo particolare, Pancafit® e Kinesis Personal costituiscono attrezzi molto specifici per l’attività di rieducazione funzionale e posturale:

 

Pancafit® è un attrezzo finalizzato al riequilibrio della postura che agisce sulla globalità delle catene, restituendo libertà e benessere a tutto il corpo. Si basa sul principio dell’allungamento globale decompensato: un allungamento muscolare eseguito in postura corretta e senza permettere compensi, cioè quei meccanismi antalgici che il corpo mette in atto per sfuggire alle tensioni e ai disagi che ritiene non graditi. Il trattamento prevede inoltre l’utilizzo di tecniche respiratorie per sbloccare il diaframma. Grazie alla sua azione sulle tensioni e sulle rigidità muscolari, Pancafit® riesce ad agire positivamente, in modo indiretto, nei confronti delle seguenti patologie:

  • blocchi respiratori

  • stasi venose e linfatiche

  • ipotonie muscolari

  • algie in genere

  • cefalee mio-tensive

  • artrosi all’anca

  • artrosi cervicale

  • artrosi lombare

  • artrosi al ginocchio

  • alluce valgo

  • cervicalgia

  • ernie discali

  • ernia iatale

  • formicolii

  • lombalgie/mal di schiena

  • lombo-sciatalgie

  • parestesie

  • protrusioni

  • tunnel carpale

 

Inoltre, questo metodo permette di agire su tutti gli apparati che hanno relazione con la postura: articolazione temporo-mandibolare e denti, occhi e funzione visiva, sistema cutaneo e cicatrici reattive, sistema podalico e patologie del piede

 

Kinesis Personal è un attrezzo ginnico, dotato di un sistema di cavi, finalizzato a sviluppare le abilità motorie fondamentali: resistenza, equilibrio, forza e flessibilità.

Basato sul brevetto FullGravity™, Kinesis Personal consente di eseguire in modo libero e piacevole sia semplici esercizi che movimenti combinati, e di allenare muscoli diversi cambiando solamente la posizione di lavoro. Inoltre, grazie alla spalliera di cui è dotato, permette anche l’esecuzione di un buon numero di esercizi per lo stretching. Kinesis Personal è particolarmente indicato per:

  • controllo della postura

  • miglioramento della forza, della resistenza e della flessibilità

  • allenamento naturale

  • allenamento a basso carico articolare

  • riabilitazione del corpo a seguito di infortuni o traumi

 

Dott.ssa Rita Nizzoli

Back School

 

Con questa forma terapeutica si intende prevenire e curare qualsiasi tipo di dolore derivante dalle numerose patologie che possono insorgere a carico della colonna vertebrale. L’intervento consiste in una serie di esercizi mirati e personalizzati sul singolo individuo finalizzati a condurre alla guarigione o a consentire al paziente di convivere con il proprio disturbo nel modo più sereno possibile.

Dott.ssa Rita Nizzoli

bottom of page