Eventi

Home>Eventi
14-10-2015

Comunicare con i bambini oltre le parole - Serata informativa gratuita

Il modo in cui comunichiamo con i più piccoli determina il loro modo di apprendere, amare e relazionarsi nella vita da adolescenti e da adulti. Alcuni spunti di riflessione per aiutare genitori e insegnanti a comprendere e interagire con i bambini da 0 a 6 anni nel modo più corretto e sereno

  • Logopedia.jpg

Relatore : Aurora Borghi , logopedista 

Il linguaggio verbale è solo uno dei modi che noi usiamo per comunicare: solo il 7% delle comunicazioni avviene attraverso le parole, il restante 93% utilizza altri canali. Per i bambini in età prescolare la comunicazione non verbale assume un ruolo particolarmente importante.

Nei suoi primi anni di vita, il bambino attraversa una fase pre-linguistica che è fondamentale per il suo futuro sviluppo cognitivo, affettivo e relazionale. In questo periodo, i piccoli comunicano attraverso suoni, gesti e sguardi, affiancandovi poco a poco le prime lallazioni e i primi vocalismi. Attraverso l’esperienza, il gioco e la relazione, iniziano poi ad associare gli oggetti alle parole.

Relazione significa comunicazione e la relazione più importante è quella che il bambino instaura con la mamma e il papà, ma molto significativa è anche quella con gli insegnanti, gli educatori e tutte le persone che si prendono cura di lui. Per questo è necessario che i genitori e gli adulti che gli ruotano intorno sappiamo interpretare in modo corretto i segnali che il bambino usa per comunicare, riuscendo a interagire con lui in modo equilibrato e sereno, per accompagnarlo nella crescita nel modo migliore. 

Nel corso della serata presso il Centro Salus, la logopedista Aurora Borghi analizzerà le normali tappe evolutive del bambino dagli 0 ai 6 anni dal punto di vista della comunicazione e del linguaggio, e i loro legami con i disturbi dell’apprendimento, con la difficoltà di lettura e di scrittura.

La trattazione affiancherà a una parte teorica molti esempi pratici utili per imparare a distinguere gli eventuali indici di rischio nel primo sviluppo del linguaggio e il modo più corretto per affrontarli.

Un’attenzione particolare sarà rivolta alla narrazione e alla lettura dei libri, un momento fondamentale per quanto riguarda la relazione con l’adulto, ma anche un supporto molto importante allo sviluppo cognitivo e linguistico del bambino.

SERATA INFORMATIVA GRATUITA

Mercoledì 14 ottobre 2015 – ore 20:30

Centro Salus, via Einstein 9, Reggio Emilia

Per confermare la presenza contattare Monia al 392.4728329

oppure scriveteci a preventi@centrosalus.com