Osteopatia

A cosa serve

  • Osteopatia.jpg

L’osteopatia può essere applicata alla cura della maggior parte delle patologie. Essa interviene sulla struttura osteo-articolare, sul sistema nervoso, muscolare e circolatorio, sui muscoli, sul tessuto connettivo, sul cranio e sugli organi interni. Il suo campo d’azione dunque non comprende solo, come comunemente si pensa, i disturbi muscolari e osteo-articolari come il “mal di schiena”, ma anche una vasta serie di altre patologie.

Principali campi di applicazione

  • problemi posturali, dolori e disturbi della colonna vertebrale
  • atteggiamenti scoliotici negli adolescenti
  • disturbi nervosi come cefalea, emicrania, insonnia, nevralgie, disfunzioni neurovegetative (vertigini, nausea, sudorazioni in notturna, confusione mentale, tachicardia, ecc.)
  • disturbi ORL (otorinolaringo) come ipoacusia, acufene (fischio all’orecchio), otiti ricorrenti, ecc.
  • disturbi all’olfatto come anosmie, cacosmie, ecc.
  • disturbi visivi come astigmatismo, exoforie, esoforie, strabismi, ecc.
  • disturbi del sistema digestivo, genito-urinario (cistiti, dolori mestruali, amenorrea, infertilità, ecc.), respiratorio (allergie, asma, bronchiti frequenti, sinusiti, ecc.)
  • conseguenze meccaniche dei traumatismi (colpi di frusta, posizioni scorrette sul lavoro, incidenti stradali, ecc.) patologie discali, articolari, muscolari e degenerative di tipo artrosi
  • problematiche legate alla gravidanza
  • sequele post-parto
  • sequele post-operatorie
  • disturbi posturali secondari a uno scompenso visivo, vestibolare, masticatorio, podalico, ecc.
  • stress e sue conseguenze
  • problemi di masticazione per malocclusioni o disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare, anche a completamento di tutti i trattamenti di ortodonzia-gnatologia, ortopedia e neurochirurgia
  • disfunzioni motorie o disturbi neurovegetativi del bambino a seguito di traumatismi da parto
  • malattie croniche degli anziani come artrosi generalizzata, disturbi di memoria, sindrome ipocinetica, ecc.
  • malattie infiammatorie come artrite reumatoide, reumatismi articolari, gotta, ecc.
  • deficit del sistema immunitario

Scopri di più