Medicina specialistica

Visita fisiatrica

La visita fisiatrica, a differenza di altre visite specialistiche (neurologiche, ortopediche, ecc.) non esamina solo le patologie delle singole strutture del corpo umano, ma anche le interazioni tra i diversi sistemi anatomici e fisiologici e la loro funzione.

Il fisiatra tiene conto sia dell’insieme unitario del corpo e della psiche della persona, che delle ricadute che la malattia ha sulla vita quotidiana del paziente.

Si rivolge quindi a tutte le patologie neurologiche e ortopediche affrontandole in un’ottica più globale e funzionale, anche se in piena collaborazione con gli altri specialisti d’organo. Il suo scopo non è tanto quello di fare solo una diagnosi di malattia, ma, insieme all’équipe di fisioterapisti, di elaborare un percorso che possa portare il soggetto a una guarigione, alla prevenzione di possibili future patologie o a un compenso, ai fini del ripristino della miglior qualità di vita possibile.

Dott. Guido Vezzosi