Terapie manuali

Rieducazione Posturale Globale (R.P.G.), detta anche metodo Souchard o Campo chiuso

La Rieducazione Posturale Globale è una tecnica di mobilizzazione che permette di armonizzare e riequilibrare l’apparato muscolo-scheletrico attraverso la distensione di tutte le catene muscolari innaturalmente irrigidite.

È indicata nei paramorfismi e dimorfismi, ovvero nelle alterazioni e nei mutamenti di sviluppo e assestamento strutturale, dell’apparato locomotore e della colonna vertebrale in particolare. Si rivolge pertanto alla cura e alla prevenzione di lombalgie, dorsalgie, cervicalgie, sciatalgie, rachialgie, sacroileiti, scoliosi e artralgie in genere.

La R.P.G. opera attraverso diverse posture correttive tese a indurre una contrazione isometrica eccentrica, un  tipo di contrazione che permette il recupero della totale elasticità del muscolo e aumenta l’utilizzo delle unità motorie muscolari (sarcomeri), in modo da regolare i disequilibri muscolo-scheletrici e da alleviare i dolori che ne derivano.